Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

La gente vuole solo il goal
anto
Pro
Pro
Messaggi: 4517
Iscritto il: 02/07/2007, 8:19

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda anto » 20/10/2017, 17:56

Secondo me, con questa rosa, la quadra non la trova nessuno.
Comunque meglio un traghettatore, sulla carta, salvo poi vedere cosa succede quest'estate, anche finanziariamente.
Grasse risate anche solo alla remota di vincere l'inutile e sfigata Europa League.
Concordo, a posteriori, con chi dice che Montella andava cambiato molto prima, anche se capisco che non abbiano avuto il coraggio di farlo, anche solo per mancanza di alternative serie.
A questo punto si può anche vedere cosa succede nel prossimo paio di partite, ma al di là del risultato.
Se continuano a sembrare così piatti bisogna comunque intervenire.
Va bene tutto, però arrivare tipo decimi anche no.



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 8212
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda doc G » 20/10/2017, 18:14

negher ha scritto:
20/10/2017, 15:46
Comunque voi cosa preferireste al posto di Montella?
Un traghettatore? Un allenatore di buon pedigree attualmente a spasso (Tuchel, Luis Enrique)?
Ancelotti? Proseguire nel solco viola con Paulo Sousa?

Per me dovreste sperare in Conte in estate ma ciò vuol dire andare avanti fiduciosi con Montella oppure prendere un traghettatore. Scelte difficili visto che non potete letteralmente permettervi di uscire dalle prime 4 in Italia.
Traghettatore no, per carità. Ad ora non mi vengono in mente esempi di successo in Italia.
Fra gli allenatori con buon pedigree eviterei Luis Enrique, troppo alto il rischio che gli accada come alla Roma con una squadra in costruzione.
Eviterei anche allenatori che non hanno mai lavorato in Italia, iniziare in un campionato nuovo a gennaio mi pare molto difficile.
Eviterei anche gli ex che hanno avuto una carriera da allenatore discutibile, tipo Seedorf, Brocchi o Costacurta.
Fra gli allenatori con buon pedigree resterebbe Ancelotti, che però ha già dichiarato di voler attendere giugno (almeno per noi, non escludo che in caso di chiamate diverse risponderebbe in modo diverso).
Quindi ecco che o si riesce a convincere Capello oppure le uniche alternative credibili sono Sousa o Mazzarri.
Tutto ciò fermo restando che resto contrario all'esonero di Montella.
11 giocatori nuovi, una partenza lenta era prevedibile, cacciata del preparatore, anche questo incide, diversi giocatori che non riescono ad inserirsi, e se vogliamo il problema che Montella ha sempre impiegato tempo a risolvere le crisi, ma c'è quasi sempre riuscito, tranne che alla Samp.
Ogni altro allenatore troverebbe esattamente gli stessi problemi, ed al netto di un Ancelotti che ha già dichiarato di non voler venire e del settantunenne Capello non mi pare che quelli liberi siano allenatori migliori del nostro. Personalmente eviterei di comportarci come i cugini nerazzurri



Avatar utente
RizzK8
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12649
Iscritto il: 17/10/2011, 20:27
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Vicenza

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda RizzK8 » 20/10/2017, 18:59

anto ha scritto:
20/10/2017, 17:56
Secondo me, con questa rosa, la quadra non la trova nessuno.
Comunque meglio un traghettatore, sulla carta, salvo poi vedere cosa succede quest'estate, anche finanziariamente.
Grasse risate anche solo alla remota di vincere l'inutile e sfigata Europa League.
Concordo, a posteriori, con chi dice che Montella andava cambiato molto prima, anche se capisco che non abbiano avuto il coraggio di farlo, anche solo per mancanza di alternative serie.
A questo punto si può anche vedere cosa succede nel prossimo paio di partite, ma al di là del risultato.
Se continuano a sembrare così piatti bisogna comunque intervenire.
Va bene tutto, però arrivare tipo decimi anche no.
L'inutile e sfigata Europa League dà un posto in CL per l'anno successivo. Che per come si sta mettendo...
Chiedere a Mou.


Never Underestimate the Heart of a Champion

Avatar utente
steve
Pro
Pro
Messaggi: 5953
Iscritto il: 13/12/2004, 19:09

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda steve » 20/10/2017, 19:47

RizzK8 ha scritto:
20/10/2017, 18:59
anto ha scritto:
20/10/2017, 17:56
Secondo me, con questa rosa, la quadra non la trova nessuno.
Comunque meglio un traghettatore, sulla carta, salvo poi vedere cosa succede quest'estate, anche finanziariamente.
Grasse risate anche solo alla remota di vincere l'inutile e sfigata Europa League.
Concordo, a posteriori, con chi dice che Montella andava cambiato molto prima, anche se capisco che non abbiano avuto il coraggio di farlo, anche solo per mancanza di alternative serie.
A questo punto si può anche vedere cosa succede nel prossimo paio di partite, ma al di là del risultato.
Se continuano a sembrare così piatti bisogna comunque intervenire.
Va bene tutto, però arrivare tipo decimi anche no.


L'inutile e sfigata Europa League dà un posto in CL per l'anno successivo. Che per come si sta mettendo...
Chiedere a Mou.
In effetti negli ultimi anni sono stati abituati bene :forza:


NckRm ha scritto:Leviathan ha portato il pianto preventivo ad un'arte giapponese
Immagine

Avatar utente
Teo
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13781
Iscritto il: 09/09/2002, 8:57
MLB Team: Atlanta Braves
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Utah Jazz
NHL Team: Colorado Avalanche
Località: padova
Contatta:

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda Teo » 21/10/2017, 1:14

L'assenza di Gerry è preoccupante


ImmagineImmagineImmagineImmagine

BruceSmith
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13736
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda BruceSmith » 21/10/2017, 19:35

Teo ha scritto:
21/10/2017, 1:14
L'assenza di Gerry è preoccupante
e perché? avrà di meglio da fare :biggrin:



Avatar utente
negher
Senior
Senior
Messaggi: 2666
Iscritto il: 17/08/2009, 14:54
Località: Cernusc on the navigl

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda negher » 21/10/2017, 21:31

BruceSmith ha scritto:
21/10/2017, 19:35
Teo ha scritto:
21/10/2017, 1:14
L'assenza di Gerry è preoccupante
e perché? avrà di meglio da fare :biggrin:
Starà seguendo l'Espanyol di Didac Vila. :naughty:



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 8212
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda doc G » 21/10/2017, 22:15

Le fisioterapiste di Varese sono in pericolo!!!

Inviato dal mio SAMSUNG-SM-G935A utilizzando Tapatalk




Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 8212
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda doc G » 21/10/2017, 22:38

Intanto pare certo un passaggio al 3-4-3, con Bonaventura e Suso alle spalle di Kalinic. Anche se è possibile che in realtà si torni al 4-3-3, con Borini riportato più avanti e Musacchio a destra

Inviato dal mio SAMSUNG-SM-G935A utilizzando Tapatalk




anto
Pro
Pro
Messaggi: 4517
Iscritto il: 02/07/2007, 8:19

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda anto » 22/10/2017, 5:25

doc G ha scritto:
21/10/2017, 22:38
Intanto pare certo un passaggio al 3-4-3, con Bonaventura e Suso alle spalle di Kalinic. Anche se è possibile che in realtà si torni al 4-3-3, con Borini riportato più avanti e Musacchio a destra

Inviato dal mio SAMSUNG-SM-G935A utilizzando Tapatalk
MI stupirebbe non poco, il passaggio al 3-4-3...
Ci credo molto poco.
Più plausibile il ritorno al solito onanista 4-3-3.
Del resto ha provato quello che secondo me è l'assetto meno peggiore con due punte ed il trequartista dietro, senza grandi risultati.
Il 4-3-3 resta secondo me il modo peggiore in cui giocare, perchè numeri alla mano, non hai abbastanza gol nei piedi del trio davanti.
Lo dice la carriera dei soggetti.
A parte le nude cifre, il problema è che, giochino Suso e Bonaventura più larghi o più accentrati tipo albero di Natale, vai a soffrire per mancanza di peso davanti e per la non propesione all'inserimento e all'ultimo passaggio dei dei due.
Semplicemente non abbiamo le caratteristiche atletiche e tecniche per giocare con loro due larghi o dietro le punte.
Uno veramente coraggioso, e secondo me sarebbe la soluzione meno peggiore che abbiamo, avrebbe continuato con Suso mezzala, ed uno dietro le due punte, con l'obiettivo di perdere meno qualità possibile nell'undici ed avere il giusto peso davanti.
Certo devi avere fiducia e la squadra tutta con te, nonchè la consapevolezza che andrai comunque a soffrire spesso.
Montella, purtroppo è allergico alle due punte, e non è improbabile che si giochi la panchina(la rischierà seriamente) con il suo modulo di elezione.
A questo punto non ha più tempo e non ha più la fiducia della dirigenza e, forse, nemmeno quella della squadra.
In ogni caso non credo comunque che riguardo l'allenatore si faccia qualcosa prima della pausa, a meno di disastri clamorosi.



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 4930
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda aeroplane_flies_high » 22/10/2017, 8:45

Lo scorso anno con Jack&Suso nel 4-3-3 abbiamo avuto il miglior periodo di gioco degli ultimi anni, culminato con la vittoria in supercoppa

poi s'è rotto Jack, è calato lo spagnolo e s'è fatto buio...

Suso è il miglior giocatore offensivo che abbiamo, in attesa che Silva trovi maturità e continuità; lo spagnolo purtroppo sta dimostrando grandi limiti nel giocare seconda punta o anche trequartista, mentre quando agisce sull'out destro è determinante puntando l'uomo per rientrare sul sinistro

Montella a mio parere è obbligato a tenerlo in quel ruolo, cercando gli equilibri attorno al campo

la cosa più complessa è dietro, perchè l'acquisto di Bonucci e la presenza di un altro giocatore non proprio arcigno come Romagnoli restringe le opzioni: difesa a tre o sacrificio di uno dei due di cui sopra (65 mln in due)

la cosa più importante resta ritrovare l'aggressività del secondo tempo con l'inter, a mio parere il miglior Milan di questo inizio stagione, nonostante i buchi difensivi



Avatar utente
Teo
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13781
Iscritto il: 09/09/2002, 8:57
MLB Team: Atlanta Braves
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Utah Jazz
NHL Team: Colorado Avalanche
Località: padova
Contatta:

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda Teo » 22/10/2017, 10:04

Comunque siamo al sesto? sistema cambiato in 2 mesi. La confusione di Montella è enorme e tremendamente preoccupante


ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 8212
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda doc G » 22/10/2017, 10:45

Montella ha quasi sempre provato sistemi con i tre attaccanti, anche il 3-5-2 con Jack mezzala e Suso seconda punta fatalmente diventava una variante del 3-4-3, con Bonaventura che avanzava e Suso che cercava spazi a destra.
Il problema è che nel 4-3-3 c'era una mezzala pronta ad inserirsi con continuità che nel 3-4-3 non c'è, e quindi il centravanti tende a soffrire di solitudine. Con le due punte però abbiamo sostanzialmente due centravanti, manca l'uomo veloce che detti il passaggio. Montella ha schierato le due punte, salvo emergenze, quando ha avuto gente come Rossi, Cuadrado, Salah. I due centravanti hanno difficoltà a saltare l'uomo, occorrerebbe crossare con più continuità, purtroppo sulle fasce i vari Bonaventura, Suso e Calhanoglu preferiscono palla sui piedi anziché scattare senza palla, Rodriguez spesso trova la fascia intasata, restano le iniziative a destra di chi gioca fra Borini e Calabria.
Per questo io continuo a pensare che l'ideale sia un 4-2-3-1 ma il problema non sia tanto di modulo, ma del fatto che i giocatori devono armonizzarsi meglio ed abituarsi ognuno a fare qualcosa che non sarebbe nelle loro corde. Bonucci e Romagnoli seguire meglio l'uomo, Biglia verticalizzare, Bonaventura, Suso, Calhanoglu e Silva correre senza palla e così via. Chiaro che, per esempio, Suso non è Cuadrado e non lo sarà mai, ma se ognuno cominciasse a far qualcosa fuori dalla sua zona di confort per aiutare la squadra, come spesso avveniva lo scorso anno, le cose potrebbero anche funzionare. Purtroppo nei momenti di crisi rifugiarsi nel compitino è maledettamente attraente, anche se ad onor del vero i giocatori paiono avere voglia di lottare (con qualche eccezione, come i pessimi Calhanoglu e Silva delle ultime partite)

Inviato dal mio SAMSUNG-SM-G935A utilizzando Tapatalk




Avatar utente
rodmanalbe82
Pro
Pro
Messaggi: 5746
Iscritto il: 28/07/2003, 18:31
Contatta:

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda rodmanalbe82 » 22/10/2017, 13:27

Ho tanto la sensazione che Montella non arrivi al mio compleanno... 🙄



Avatar utente
Toni Monroe
Moderator
Moderator
Messaggi: 6285
Iscritto il: 15/06/2008, 17:58
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Milano
Contatta:

Re: Milan l'è un gran Milan - Passiamo alle cose formali

Messaggioda Toni Monroe » 22/10/2017, 13:37

Stamattina su Sky davano in preallarme Gattuso e francamente non mi sembrerebbe il caso. Ad oggi, come è già successo anche in passato, l'allenatore pagherebbe pienamente le sue colpe ma nel totale non sarebbe il solo responsabile della situazione. D'altra parte capisco che se Montella non è riuscito (fin qui) a fare quel salto di qualità che gli si chiedeva, non rimane che prenderne atto e passare ad altro. Temo però che chiunque altro venga al suo posto (tanto più se fosse Gattuso) non potrebbe trovare il bandolo della matassa più in fretta o meglio di Montella, perché le pecche di una campagna acquisti basata più sul clamore che sulla coerenza con un disegno tattico rimarrà lì e verrà consegnata al sostituto.



Immagino che Marra aspetti solo l'ufficialità per andare a prenderlo con la macchina fuori da Milanello.




Torna a “Calcio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Rasheed, The King 86 e 3 ospiti

cron