Lezioni di Letteratura [Lez. II]

I Topic che hanno fatto la storia di questo Forum !
Avatar utente
Sine
Senior
Senior
Messaggi: 1262
Iscritto il: 21/06/2004, 22:19
Località: Cremona
Contatta:

Lezioni di Letteratura [Lez. II]

Messaggioda Sine » 15/09/2008, 0:44

Immagine
Un buongiorno a tutti coloro che hanno deciso di frequentare questo corso.
Comincio spiegando che in queste lezioni tratteremo opere di artisti attualmente poco conosciuti, costretti a mettere i propri lavori su internet per poter guadagnare maggior visibilità.
Inutile dire che anche tra queste opere si possono trovare vere e proprie perle che sarebbe davvero un peccato perdere.

Ma ciancio alle bande, cominciamo subito con il primo brano.


Lezione I

donna cerco donna da sfondà e poi coccolà.. volontarie?

Oggi abbiamo la fortuna di poter analizzare l'opera prima di un ragazzo romano dalle indubbie potenzialità.
L'opera in questione si intitola donna.
Titolo lapidario, soltanto all'apparenza sbrigativo, nasconde in realtà una capacità non comune di esplicare senza problema alcuno il corpo del testo che andremo tosto ad analizzare.
Che, fatemelo anticipare, non è assolutamente da meno.
Un ermetismo francamente sconcertante, riesce a mischiare con sconvolgente maestria dotte citazioni con un linguaggio dialettale e di facile comprensione che mira a ricordarci le umili origini e la modesta formazione culturale del nostro giovane poeta.
Per tacere dei contenuti.
Con poche, sparute parole riesce a presentarci con rara efficacia l'uomo, inteso come maschio.
Nella prima parte ci pone davanti il lato selvaggio, animalesco, dell'uomo, spinto da istinti che pare non riuscire a controllare, mentre nella seconda parte, con un repentino cambio di stile, troviamo il lato protettivo, dolce e sensibile del soggetto.
Una bellissima immagine che ci ricorda che in quanto discendenti dalle scimmie non possiamo (e soprattutto non vogliamo) sfuggire al lato violento ed impulsivo proprio della nostra natura, ma che comunque quello che poi emerge potente in un mondo come quello attuale apparentemente governato dai soldi è la ricerca dell'amore sincero, la ricerca di una donna da proteggere e coccolare. Non ultimo il desiderio di riproduzione, di creare un nucleo familiare fondato su sentimenti genuini.
Infine, il suo talento lo si può apprezzare anche e soprattutto però nella sua conclusione: con una domanda.
Completamente fuori da ogni schema, termina il suo lavoro ponendo il lettore, ma soprattutto le immaginarie fruitrici dei versi precedenti, davanti ad una questione fino a poco prima difficile da ipotizzare. Cominciata come una ricerca, quasi ossessiva e disperata, termina invece rigirando il problema, portando la possibilità di scelta da lui stesso alle donne a cui questo brano è rivolto. In questo modo la figura femminile viene vista sia come ricerca finale sia come entità in grado di decidere tanto del suo stesso destino quanto quello dell'artista.
Un testo a questo punto rivoluzionario, di rottura, mai si era vista la donna investita di tanto potere all'interno della stessa opera.

Che dire quindi, siamo di fronte ad un artista fresco, originale, pungente e deciso.
Probabilmente perfettibile, questo sì, ma in tempi recenti non si ricorda un'opera prima capace di portare tanta innovazione in un colpo solo.




Lezione II

Siccome mi è arrivata notizia che lunedì 22 è giorno di lauree ed io sarò relatore di alcune tesi, ho deciso di anticipare leggermente la lezione di questa settimana, visto che avrò una giornata abbastanza impegnativa e rischierei di non potervi fornire una lezione di qualità.

Cominciamo quindi con il secondo brano di questo corso.

ciao Ciao chi è in cerca della morosa e gli sto a genio mi contatti che gli risponderò volentieri.
Questa settimana analizzeremo il testo di un'autrice. E' incredibile quanta sia vivace la produzione letteraria femminile sul web. Forse perchè nell'editoria al momento trovano ancora troppo sessismo che le costringe a trovare vie alternative per promuovere il proprio talento.
Se poi ci si trova davanti a componimenti come questo non si può non trovare scandaloso questo trattamento.
Ma siamo qui per parlare di poesia ed emozioni, non per fare critiche all'attuale sistema (su questo argomento vi segnalo un mio saggio, Come attuare una penetrazione anale all'editoria moderna, che nonostante un'incomprensibile resistenza da parte delle case editrici dovrebbe essere distribuito nelle librerie da inizio novembre), per cui proseguiamo spediti con l'analisi.

Ho scelto questo tra i tanti a disposizione perchè presenta alcune analogie con donna e volevo farvi fare un percorso che avesse una certa logica
Quest'opera fa chiaramente parte del movimento chiamato decadentismo femminile o anche zerbinismo post-rinascimentale. In senso dispregiativo viene anche apostrofato come Prostituzione letteraria. Tipico di questa corrente, come potete immaginare dal nome e dal tipo di testo, è l'azzeramento della dignità della donna, donna che molto spesso corrisponde all'autrice stessa. I temi dei componimenti possono essere i più svariati, ma com'è facile comprendere il più delle volte sono a sfondo sessuale, come in questo caso.
La donna vista come essere alla completa mercè dell'uomo, pronta a soddisfare ogni desiderio del proprio padrone.
Osservate bene il testo, la nostra giovane scrittrice non sembra anteporre tanto il suo desiderio quanto piuttosto quello della sua eventuale controparte maschile.
Non lascia assolutamente intendere di avere intenzione di scegliere in prima persona. Al contrario si rimette alla decisione dell'uomo, pronta, con ogni probabilità, a soddisfare qualsiasi tipo di richiesta le possa essere posta.
La sua reale volontà non la si riesce a percepire pienamente, perchè come abbiamo studiato da questo movimento, la cosa non ha alcuna importanza.
Possiamo ipotizzare dal gli risponderò volentieri che comunque non consideri il lavoro particolarmente gravoso (come poi si è scoperto essere per la maggior parte di queste prost...ehm autrici) ma la maggior parte degli esperti sembra concordare che tale frase voglia rappresentare più un incentivo per il sesso dominante che un reale sentimento.

Spero possiate cogliere sia gli aspetti in comune sia le differenze presenti tra donna e ciao. Anche qui il tema centrale è rappresentato dalla ricerca del proprio partner, ma parte da due livelli diversi. Nel caso dell'opera analizzata la scorsa settimana la figura femminile era esaltata in ogni sua forma e veniva considerata come elemento essenziale per una serena convivenza sia fisica che spirituale. In questo caso invece è la donna stessa che decide di degradare la propria persona a mero oggetto di soddisfazione sessuale perdendo così tutti i privilegi che dovrebbero essere propri di un essere umano.
La cosa che potrebbe sorprendere il lettore alla luce di questo confronto è che mentre l'uomo tende ad elevare la donna, lei cerca di mortificarsi.
Sembrerebbe quasi che dopo un forte tentativo di emancipazione da parte del gentil sesso negli ultimi decenni, contrapposta ad una resistenza resistenza del popolo maschile, intimorito dalla possibile perdita del ruolo di pater familias, ora si arrivi ad un'inversione dei ruoli piuttosto repentina.
Sarebbe d'altronde sbagliato considerare un testo o una corrente letteraria specchio della nostra società, ma si commetterebbe un errore di pari entità a trascurarne il messaggio.
Con quest'ultima riflessione vi lascio, sperando ovviamente in qualche vostra riflessione, che come ben sapete è sempre gradita.


Il mio tempo a disposizione quest'oggi è finito, non mi rimane che augurarvi buon proseguimento di settimana. L'appuntamento è a lunedì prossimo. Vi chiedo di fare poco rumore nell'alzarvi dall'aula.

Vi ringazio.
Ultima modifica di Sine il 21/09/2008, 23:09, modificato 1 volta in totale.


Immagine

Dazed and Confused
Messaggi: 4689
Iscritto il: 30/11/2003, 14:56
Località: Trentino, l'ultima casa a sinistra
Contatta:

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda Dazed and Confused » 15/09/2008, 1:18

Mi scusi Professore, giammai vorrei apparirle come un lecchino (e anche qui mi perdoni l'impudenza del termine), ma con una persona della sua caratura gradirei essere totalmente e ineccepibilmente sincero: la lezione di oggi è stata davvero interessante, mi ha toccato nel profondo, leggendo quelle poche ma intensissime righe sono stato colpito da una sorta di Sindrome di Stendhal. Avevo i sensi appannati, mi sono sentito mancare, dev'essere l'effetto che fa l'arte allo stato più puro e limpido. Mi congratulo con Lei, Professore. Sia per la bibliografia del corso, così attenta nello scoprire giovani talenti che sfuggono ai letterati più superficiali, sia per le sue preziosi spiegazioni. Ma che dico preziose? Illuminanti, a dir poco. Sono davvero entusiasta di essermi iscritto a questo corso. Le dirò la verità, è perfino meglio di Geotecnica. Non mancherò ad un solo appuntamento. Anzi, sarò sempre in prima fila come oggi.

Però non posso resistere fino a lunedì prossimo... Cerchi di capirmi, la mia sete di cultura è pressochè insaziabile. E così, mi chiedevo... Dove è possibile reperire altre opere del grande poeta romano, non so... qualche sonetto, un poema epico o anche un semplice componimento in endecasillabi sciolti? Sono disponibili solo in internet o qualcosa si trova anche alla Grande Biblioteca Nazionale della Letteratura Esclusiva ed Elevatissima d'Italia?

La ringrazio fin da adesso per la grande disponibilità e le porgo cordiali saluti, congratulandomi nuovamente per l'eccezionale lezione di oggi.

Distinti saluti.


Immagine
"Mentre gli altri disegnano spam Dazed dipinge su tela."(Sine)
"Oggi ho avuto la prova che Dio esiste: è Dazed!"(Spree)
"Conoscere Dazed: senza prezzo!"(Angyair)
"Zedan rimane sempre il mio regista preferito."(Poz)

Avatar utente
Da Brawl
Messaggi: 2714
Iscritto il: 17/12/2004, 13:01
MLB Team: New York Mets
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NBA Team: Miami Heat
Località: Larciano - Confine San Rocco/Biccimurri

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda Da Brawl » 15/09/2008, 1:21

Professore, mi sorge una repentina domanda...

Ma da quant'è che sniffa?


Immagine - Immagine

Dazed and Confused
Messaggi: 4689
Iscritto il: 30/11/2003, 14:56
Località: Trentino, l'ultima casa a sinistra
Contatta:

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda Dazed and Confused » 15/09/2008, 1:30

Professore non lo ascolti, quel tipo lì alto è il peggiore del corso. Un vero somaro. All'ultimo esame aveva i bigliettini.  :disgusto:


Immagine
"Mentre gli altri disegnano spam Dazed dipinge su tela."(Sine)
"Oggi ho avuto la prova che Dio esiste: è Dazed!"(Spree)
"Conoscere Dazed: senza prezzo!"(Angyair)
"Zedan rimane sempre il mio regista preferito."(Poz)

Avatar utente
Da Brawl
Messaggi: 2714
Iscritto il: 17/12/2004, 13:01
MLB Team: New York Mets
NFL Team: Pittsburgh Steelers
NBA Team: Miami Heat
Località: Larciano - Confine San Rocco/Biccimurri

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda Da Brawl » 15/09/2008, 1:32

Dazed and Confused ha scritto: Professore non lo ascolti, quel tipo lì alto è il peggiore del corso. Un vero somaro. All'ultimo esame aveva i bigliettini.  :disgusto:
Cencio che parla male di straccio...

E' vero, io avevo i bigliettini. Ma c'è chi c'aveva i suggerimenti sulle cartine... :disgusto:

Cazzo Ivano, non si possono sprecare così...


Immagine - Immagine

iL_jAsOne
Messaggi: 3662
Iscritto il: 28/02/2005, 15:26
NBA Team: Miami Heat
Località: bologna
Contatta:

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda iL_jAsOne » 15/09/2008, 7:46

Posso andare in bagno , prof ?



Avatar utente
Fazz
Messaggi: 3446
Iscritto il: 29/08/2005, 19:31
NBA Team: Orlando Magic
Località: Monza

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda Fazz » 15/09/2008, 8:06

Prof., una domanda: ma la scelta dei testi ha per Lei una qualche valenza personale?

Mi spiego meglio: il brano proposto è stato da Lei accolto in chiave autobiografica?



Lilpol
Senior
Senior
Messaggi: 2608
Iscritto il: 25/03/2005, 15:46
NBA Team: Chicago Bulls
Località: Non valley

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda Lilpol » 15/09/2008, 9:19

Prof!!!!!!!!!!! Ma quante possibilità ci sono che questo autore venga trattato all'esame di maturità? No per sapere, così mi organizzo, non è che ho tempo daperdere qui.

Arrivederci io torno a fare le impennate col fifty in sala insegnanti.

PS: prof dazed prima si stava scaccolando, l'ho visto chiaramente.


Immagine°°Immagine°°Immagine

Avatar utente
Sine
Senior
Senior
Messaggi: 1262
Iscritto il: 21/06/2004, 22:19
Località: Cremona
Contatta:

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda Sine » 15/09/2008, 9:30

Dazed and Confused ha scritto: Però non posso resistere fino a lunedì prossimo... Cerchi di capirmi, la mia sete di cultura è pressochè insaziabile. E così, mi chiedevo... Dove è possibile reperire altre opere del grande poeta romano, non so... qualche sonetto, un poema epico o anche un semplice componimento in endecasillabi sciolti? Sono disponibili solo in internet o qualcosa si trova anche alla Grande Biblioteca Nazionale della Letteratura Esclusiva ed Elevatissima d'Italia?

La ringrazio fin da adesso per la grande disponibilità e le porgo cordiali saluti, congratulandomi nuovamente per l'eccezionale lezione di oggi.

Distinti saluti.
Apprezzo sinceramente il suo entusiasmo per questo corso innovativo. Con studenti come lei a seguire le mie lezioni sarà un grande stimolo potervi rendere partecipi di questi capolavori.

Quanto alla sua richiesta purtroppo devo deluderla. Questo ragazzo, il cui nome attualmente non ci è ancora noto, sembra aver composto soltanto quest'ode, per cui al momento non abbiamo altro materiale che lo riguarda. Inutile che le dica che già numerosi critici a caccia di talenti lo stanno tenendo d'occhio e mi informeranno repentinamente nel caso sforni qualche altro componimento.

Da Brawl ha scritto: Professore, mi sorge una repentina domanda...

Ma da quant'è che sniffa?
Domanda bizzarra e un po' audace, anzichenò.
Comunque un paio di mesi.

iL_jAsOne ha scritto: Posso andare in bagno , prof ?
Ora sì, la lezione è finita da un po', se n'è accorto vero?

Ah, apprezzo sicuramente la sua curiosità e la sua voglia di seguire le mie lezioni, ma questo è un corso universitario per persone quindi in possesso di un diploma. Mi spiace ma lei, non avendo nemmeno la terza media, al momento non potrebbe presenziare.

Fazz ha scritto: Prof., una domanda: ma la scelta dei testi ha per Lei una qualche valenza personale?

Mi spiego meglio: il brano proposto è stato da Lei accolto in chiave autobiografica?
Domanda senza dubbio interessante. Guardi, pur amando il lato meramente artistico dell'opera devo ammettere però che il sottoscritto trova la forma, catapultata nella vita di tutti i giorni, quantomeno ardita.
Sul contenuto però ne converrà con me è difficile obiettare.

Concludendo, in chiave autobiografica probabilmente no, certo è innegabile che il fatto che per aprire il corso la mia scelta sia caduta su donna piuttosto che su un altro testo non è stato un caso.

Lilpol ha scritto: Prof!!!!!!!!!!! Ma quante possibilità ci sono che questo autore venga trattato all'esame di maturità? No per sapere, così mi organizzo, non è che ho tempo daperdere qui.

Arrivederci io torno a fare le impennate col fifty in sala insegnanti.

PS: prof dazed prima si stava scaccolando, l'ho visto chiaramente.
Mi spiace deluderla, ma questo, come ripeto, è un corso universitario. Probabilmente con il fifty ha sbagliato curva ed è finito nell'edificio sbagliato. In effetti lo avevo notato fin dall'inizio e mi sembrava un po' troppo piccolo per poter seguire questa lezione.
Comunque le posso dire che mi sto battendo strenuamente per portare questi capolavori anche nei licei.
Nel caso in cui lei quindi sia in vista degli esami di maturità, le consiglio di darci un'occhiata perchè le possibilità che se lo trovi all'esame non sono così esigue.


Immagine

dreamtim
Messaggi: 10688
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda dreamtim » 15/09/2008, 9:35

Prof oggi spieghi di nuovo, non interroghi.

Tanto sò dove ha parcheggiato.


Onore a Dreamtim. L'Ultimo prototipo di owner neanche preso in considerazione per una produzione di massa, troppo strano per vivere, troppo raro per morire (cit. Dr.Gonzo).
Immagine Immagine

acnumber7

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda acnumber7 » 15/09/2008, 9:36

dreamtim ha scritto: Prof oggi spieghi di nuovo, non interroghi.

Tanto sò dove ha parcheggiato.
Le taniche di benzina dove le hai nascoste, al bagno?



dreamtim
Messaggi: 10688
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda dreamtim » 15/09/2008, 9:39

acnumber7 ha scritto: Le taniche di benzina dove le hai nascoste, al bagno?
Al Bagno si nasconde il fumo, si socializza e si preparano nuove strategie per arrotolo foglietti, biglietti e pizzini.
Per la questione auto, ci si affida ad anonime lame; prof. infame per te solo lame.

Magari gli facciamo l'incisione dei versi sopracitati sulla fiancata.
vedrai che oggi spiega, comunque  :gazza:


Onore a Dreamtim. L'Ultimo prototipo di owner neanche preso in considerazione per una produzione di massa, troppo strano per vivere, troppo raro per morire (cit. Dr.Gonzo).
Immagine Immagine

Lilpol
Senior
Senior
Messaggi: 2608
Iscritto il: 25/03/2005, 15:46
NBA Team: Chicago Bulls
Località: Non valley

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda Lilpol » 15/09/2008, 10:04

Sine ha scritto:
Mi spiace deluderla, ma questo, come ripeto, è un corso universitario. Probabilmente con il fifty ha sbagliato curva ed è finito nell'edificio sbagliato. In effetti lo avevo notato fin dall'inizio e mi sembrava un po' troppo piccolo per poter seguire questa lezione.
Comunque le posso dire che mi sto battendo strenuamente per portare questi capolavori anche nei licei.
Nel caso in cui lei quindi sia in vista degli esami di maturità, le consiglio di darci un'occhiata perchè le possibilità che se lo trovi all'esame non sono così esigue.


No prof a dire il vero potrei essere suo padre solo che io mi mantengo meglio  :truzzo:
comunque visto che nelle ore di costruzioni e topografia non ho una minchia da fare vedrò di venir quà a dare un'occhiata di tanto in tanto.


Immagine°°Immagine°°Immagine

Avatar utente
DH-12
Pro
Pro
Messaggi: 4753
Iscritto il: 22/07/2006, 10:28
NBA Team: Orlando Magic
Località: Postazione segreta!

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda DH-12 » 15/09/2008, 10:21

Prof ma se manchiamo alla lezione dobbiamo portare la giustificazione?


F.O.R.Z.A. #4Immagine

IL Poz
Messaggi: 2513
Iscritto il: 08/11/2004, 15:03
NFL Team: Chicago Bears
NBA Team: Toronto Raptors
Località: Carugate (Mi)

Re: Lezioni di Letteratura

Messaggioda IL Poz » 15/09/2008, 10:26

Buongiorno Prof, sono quello che in classe viene chiamato "Fighetto giapponese" (no, non sono Safebet  :D)

Domanda, visto il senso rotatorio della Terra, sarebbe vantaggioso contruire le piste di atletica nello stesso senso in cui ruotiamo in modo da far fare un sacco di record del mondo a quei negretti li?

Lasci perdere Lilpol, è un ragazzaccio, si dice abbia messo incinta una ragazzina della prima..




Torna a “Forum History”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite